131 Views |  Like

Giuseppina Torre, domani in concerto alla Reggia Di Caserta

La pianista e compositrice di origini siciliane pluripremiata in America, Giuseppina Torre si esibirà domani in concerto alla Reggia di Caserta per una nuova tappa del tour “Piano live – Il silenzio delle stelle”

La pianista eseguirà in anteprima nazionale la composizione “Dream World” scritta per la colonna sonora del docu-film “Papa Francesco – La mia idea di Arte” che verrà presentato agli Oscar 2018.

Domani, sabato 15 luglio, GIUSEPPINA TORRE si esibirà in concerto alla Reggia di Caserta (Vestibolo della Reggia – inizio concerto ore 20.00) per una nuova tappa del tour “PIANO LIVE – IL SILENZIO DELLE STELLE”. La pianista e compositrice di origini siciliane presenterà in piano solo i brani del suo album d’esordio “Il Silenzio Delle Stelle” e nel corso della serata eseguirà in anteprima nazionale la composizione “Dream World”, scritta per la colonna sonora di “Papa Francesco – La mia idea di Arte” (IMAGO Film/ Draka Distribution), il docu-film diretto da Claudio Rossi Massimi che ha ricevuto l’autorizzazione dal Vaticano all’iter per la presentazione ai premi Oscar 2018. Il concerto, a cura di Gianni Genovese Management, si inserisce all’interno del cartellone di eventi culturali e musicali facenti parte del piano di valorizzazione della Reggia di Caserta e promosso dalla stessa.

La composizione “Dream World” è contenuta nel trailer del docu-film di Papa Francesco visibile al link: https://www.youtube.com/watch?v=24V5gQ6iSt4.

Vincitrice di quattro Los Angeles Music Awards, due International Music and Entertainment Awards e due Akademia Awards of Los Angeles, Giuseppina Torre è un esempio di eccellenza italiana che ha conquistato ammirazione e consensi oltreoceano prima ancora che nella sua terra natale. Scoperta dagli organizzatori dei Los Angeles Music Awards grazie ad un brano caricato su iTunes, in poco tempo Giuseppina Torre si è fatta conoscere in tutti gli Stati Uniti: da lì un percorso in ascesa che l’ha portata durante la permanenza in America ad esibirsi davanti ai registi Sorrentino, Bertolucci e Muccino e che le ha dato fama anche nel nostro Paese.

Le composizioni di Giuseppina Torre sono rivolte al mondo dell’introspezione e aspirano ad andare oltre il visibile, traducendo in musica gli stati d’animo, le emozioni e i sentimenti nei quali ognuno di noi può riconoscersi.

Ufficio Stampa: Parole & Dintorni

(rif. Alessandra Amenta – alessandra.amenta@paroleedintorni.it )

Please follow and like us: